Info »
Risorse »

 

Argomento: Agevolazioni
Oggetto: Forfetario ed ex datore di lavoro estero
Provvedimento: Interpello 81/2021 del 03/02/2021
Fonte: Sole 24 ore del 04/02/2021 pag. 25

 

Lo svolgimento dell’attività autonoma nei confronti dell’ex datore di lavoro non è causa ostativa all’applicazione del regime forfetario quando si verificano contemporaneamente le due seguenti condizioni:
- l’ex datore di lavoro è un soggetto estero
- il lavoratore risultava fiscalmente non residente in Italia ai sensi della convenzione contro le doppie imposizioni (cioè il reddito di lavoro dipendente era tassato solo all’estero in base alla tie-break rule della convenzione)

Secondo l’Agenzia la causa di esclusione dal regime forfetario di cui alla lettera d-bis ha lo scopo di evitare artificiose trasformazioni di rapporti di lavoro dipendente in rapporti di lavoro autonomo ma, nel caso specifico, non si applica dal momento che il precedente rapporto di lavoro dipendente non aveva rilevanza fiscale in Italia.

 

Data scheda: 04/02/2021

 


© 2003 - 2021 Studio Sclavi - le informazioni qui riportate sono libere elaborazioni ed interpretazioni delle fonti citate, si intendono solo per consultazione e, anche se si è fatto ogni sforzo per mantere l'archivio aggiornato, non si assume alcun impegno riguardo alle stesse. E' sempre opportuna la verifica della fonte e del provvedimento citati.

Valid HTML 4.01!Valid CSS!

Questa pagina è stata vista 14 volte

© 2000 - 2021 Riccardo Sclavi & Studio Sclavi - p.IVA 11411650150